Arresti nella notte

    0

    Questa notte sono stati fermati e arrestati tre uomini responsabili di una rapina a un supermercato di via Milano a Brescia. Si tratterebbe di un veronese e di due marocchini che, dopo aver minacciato il proprietario dell\’esercizio, un pakistano, gli avrebbero portato via l\’incasso. Fortunatamente le Gazzelle dei carabinieri sono riuscite a mettersi sulle tracce dei fuggitivi e, dopo un breve inseguimento, li hanno fermati e arrestati. Non si tratta dell\’unico successo conseguito nella notte dalle forze dell\’ordine. A Mazzano, gli agenti hanno bloccato un serbo che aveva appena svaligiato un appartamento. Hanno così potuto recuperare tutta la refurtiva, costituita da gioielli per una valore di 2 mila euro.  In città le manette sono scattate anche per un tunisino, trovato in possesso di una ventina di grammi di hashisc. Questi arresti sono il frutto dell\’operazione di controllo organizzata dai carabinieri a Brescia e provincia, concentrata in particolar modo nelle aree di servizio dei benzinai e agli svincoli della tangenziale Sud. A condurre i  controlli delle auto in circolazione e  di quelle posteggiate in zone sospette, una decina di pattuglie delle stazioni di Mazzano, Roncadelle, Castenedolo, Rezzato e San Zeno.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome