Rapina a calci e pugni: preso cingalese

    0

    E’accaduto nel pomeriggio di sabato u.s., alle ore 15.35 circa, quando, durante il regolare servizio di controllo del territorio, gli agenti della Volante Carmine, nel percorrere contrada del Carmine, hanno notato in strada un cittadino africano che, con calci e pugni, colpiva un altro cittadino straniero di nazionalità pakistana.

    Alla vista degli agenti l’uomo si è dato ad una fuga appiedata per le vie del centro. Rincorso dai poliziotti è stato raggiunto e fermato.

    Dal confronto con la vittima dell’aggressione è emerso che l’uomo, come già fatto anche nei giorni scorsi, si era appropriato indebitamente di merce ad un negozio di frutta in Contrada del Carmine. Amico del titolare il cittadino pakistano era intervenuto per sventare il furto.

    Condotto in Questura, S.M. del 1977, è stato pertanto indagato per rapina impropria.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome