Giulia Spider va in testa-coda: gravissimo il guidatore

    0

    Una corsa finita ancora prima di inziare. Ma la corsa vera, più importante, la sta ancora correndo, ed è quella verso la sopravvivenza.

    Stefano Gnocchi, 26enne appassionato di motori e auto d’epoca, era alla guida della Alfa Romeo Giulia Spider con la quale avrebbe partecipato alla tre giorni della 500 Miglia Touring. Dopo la punzonatura era diretto verso Gussago, assieme al compagno di avventura Marco Guana, fratello di Roberto, camciatore professionista ex Brescia e Palermo ora in forze al Chievo. Lungo via Vallecamonica l’auto si è inspiegabilmente girata andando in testa-coda. La Giulia Spider ha sbattuto violentemente contro una Fiat Marea che viaggiava in senso contrario, e Stefano Gnocchi nell’impatto ha riportato traumi gravissimi.

    Trasportato d’urgenza al Civile, Gnocchi è stato operato nel reaprto di neurochirurgia. La prognosi è riservata. Anche il guidatore della Marea ha riportato conseguenze, ma fortunatamente guaribili in poco tempo.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome