Pertica Bassa, postino nei guai: consegnava le lettere e trafugava il denaro

0
Postino
Postino

Il direttore dell’ufficio postale di Pertica Bassa, ha segnalato ai Carabinieri di Vestone che dal settembre 2010 si stava verificando un ammanco di piccole somme in denaro (sino alla data della denuncia erano spariti circa 1000 euro). Il tutto accadeva solitamente dopo che veniva consegnata la corrispondenza da parte dell’incaricato della ditta convenzionata con le Poste Italiane e sul quale si erano concentrati i sospetti del dirigente in quanto gli ammanchi denunciati avvenivano sempre dopo tale incombenza. I militari di Vestone hanno allora predisposto un particolare servizio e, quando l’addetto sospettato si è allontanato dall’Ufficio Postale l’hanno bloccato e controllato. In tasca gli hanno rinvenuto due banconote da 50 euro che sono poi risultate mancanti dall’ufficio postale e fotocopiate dai Carabinieri in precedenza. Si è così proceduto ad arrestare, per furto aggravato, e trattenere l’interessato, R.G. 48enne di Palazzolo sull’Oglio, nella camera di sicurezza dell’Arma di Vestone in attesa del procedimento con rito direttissimo.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome