Un colpo in extremis: dalla Sampdoria in prestito Federico Piovaccari

0

(a.c.) A poche ore dal fischio di inizio di Brescia-Juve Stabia, quando già i primi fiocchi di neve stavano scendendo sul Rigamonti, è arrivata l’ufficializzazione del prestito di Federico Piovaccari, attaccante che rinforzerà il nostro reparto sino a fine stagione.

Nato a Gallarate, classe 1984, Federico Piovaccari è sbarcato a Brescia in cerca di rilancio. Dopo un fantastico campionato di lo scorso anno, con all’attivo 23 reti in 38 partite giocate, capocannoniere assoluto, (giocando nel Cittadella), quest’anno Piovaccari doveva essere l’uomo che avrebbe riportato la Sampdoria in serie A. Invece in 17 gare ha realizzato solo 2 reti, da qui la decisione di cambiare per cercare di ripartire. Non un ripiego: Piovaccari ha scelto con entusiamo Brescia, rifiutando a più riprese sia il Varese che il Bari. A Brescia l’attaccante è convinto di poter far bene, di trovare il clima ideale per tornare sui livelli dello scorso anno. Che abbia riservato i gol mancati a Genova per Brescia? In bocca al lupo a Piovaccari.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome