Un nuovo cartello stradale con i valori delle Pm10: ecco l’ultima proposta degli ambientalisti

0

L’ idea sarebbe quella di poter sensibilizzare limitare l’ utilizzo dell’ automobile e rendere consapevoli ed informati i nostri concittadini di ciò che stanno respirando. Quando ci approssimiamo al cartello che rileva la velocità, tutti i conducenti sono condizionati e rallentano, con questo "nuovo cartello" oltre a generare maggiore sicurezza, riducendo la velocità si genererebbero meno sostanze inquinanti. Il cartello ha inseriti i valori rilevati dalla centralina "Broletto" come evidenziato sul sito del Comune di Brescia

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Bene, lo stesso cartello andrebbe posizionato presso tutti i camini industriali, presso il termoutilizzatore, presso ogni caldaia a comustibile (con la scritta USALA SOLO SE NECESSARIO) e nell’ufficio della Vilardi.

  2. Bene, se vuoi cominciare tu a farli, questi cartelli… Quelli che potrebbero essere applicati ai camini industriali, secondo me sarebbero di grande effetto: sai gli operai come abbasserebbero subito il calore dei forni…

  3. come e’ gia’ stato dimostrato a Milano , le auto non c’entrano una mazza … comunque noi automobilisti abbiamo ridotto l’uso del mezzo in quanto la benzina e’ andata a 1,80…contenti ambientalisti ?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome