L’assessore Rizzi: giusto separare il Garante dei minori dal Difensore civico

4

“Mi fa piacere che la terza commissione abbia capito l’importanza di tenere separate le figure del Garante dei minori dal difensore civico. Dopo i fatti accaduti in questi giorni che hanno visto l’arresto di una maestra per violenze sugli alunni di una scuola in Valle Camonica, mi auguro che a breve si possa nominare questa figura in modo che diventi operativo. Dopo un intenso lavoro durato 4 anni nel 2008 il consiglio regionale si espresse favorevolmente all’unanimità verso legge 6 del 2009 di cui sono stata promotore e relatrice in aula”. Così l’assessore allo Sport e Giovani di regione Lombardia, estensore della legge che istituisce il garante per l’infanzia in Regione lombardia ha commentato la decisione di rendere operativa la figura del Garante dell’infanzia e dell’adolescenza, della commissione sanità presieduta dal presidente di commissione Margherita Peroni.  

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

4 Commenti

  1. verso legge (femminile) 6 del 2009 di cui (maschile)… Italiano federale? Solicismo benedetto dalla Maga?? O in uso nell’universit&agra ve; della laurea?Sta preparando una nuova grammatica, col trotino, da far adottare in Tanzania??

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome