Screen service, anche il bresciano Antonio Panigalli nel cda

0

L’Assemblea Ordinaria degli azionisti di Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. – società quotata al mercato Mta di Borsa Italiana attiva sia come primario operatore nella progettazione, produzione commercializzazione di apparati e sistemi per la trasmissione del segnale televisivo, e controllante della Tivuitalia S.p.A. – nel corso della riunione odierna, tenutasi in seconda convocazione, ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione. L’assemblea, determinato in sette il numero dei componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione ha deliberato, tramite voto di lista, di nominare quali nuovi membri i signori: Mara Anna Rita Caverni, Barbara Poggiali, Fabrizio Redaelli, Marco Giorgino, Antonio Panigalli, Michele Russo (tratti dalla Lista 1, che ha conseguito il 44,0% dei voti) e Cara Goldenberg (tratta dalla lista 3, che ha conseguito il 38,3% dei voti). La lista 2, presentata dal socio Finext, ha conseguito il 17,7% dei voti.

L’assemblea ha inoltre deliberato che il Consiglio rimarrà in carica fino all’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 30 settembre 2012 e ha confermato in Euro 20.000, in ragione d’anno, il compenso spettante a ciascun amministratore non investito di particolari cariche. I curricula dei membri del nuovo Consiglio di Amministrazione sono disponibili sul sito della società www.screen.it e sul sito di Borsa Italiana S.p.A.. I Consiglieri Mara Anna Rita Caverni e Barbara Poggiali hanno dichiarato di possedere i requisiti di indipendenza di cui all’art. 147 ter, comma 4 e dell’art. 148, comma 3 del D .Lgs. 58/1998, oltre ai requisiti di indipendenza previsti dal Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana S.p.A. Durante l’odierna riunione i soci hanno altresì nominato quale sindaco supplente la dott.ssa Anna Maria Pontiggia che sostituisce il dott. Attilio Marcozzi. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome