Inaugurazioni: A proposito di Ermete Lancini

0

Oggi, sabato 5 maggio, alle ore 18 la Galleria di SpazioAref inaugura la mostra A proposito di Ermete Lancini dedicata al pittore bresciano Ermete Lancini (1920-1968). Presentazione del curatore Roberto Ferrari, presidente dell’Aref.

La recente distruzione degli affreschi del pittore Ermete Lancini nella casa di via Cavallotti a Brescia ha – per così dire – quasi imposto la ripresentazione di una selezione di opere dell’artista nella Galleria di SpazioAref.

Più di dieci grandi cartoni eseguiti a tecnica mista dall’artista ripercorrono – dalla fine anni Quaranta alla morte avvenuta nel 1968 – una breve ma rilevante carriera, che è stata più di ogni altra un sofferto percorso di ricerca verso nuovi linguaggi figurativi nella Brescia del dopoguerra. Lancini è stata certamente la personalità più interessante tra quelle dei modernisti che dal 1945 hanno inferto una svolta nella pittura locale. Membro di quella comunità composta dai fratelli Ghelfi, Vittorio Botticini, Enrico Ragni e la moglie Pierca e Achille Cavellini, chiamata con qualche forzatura il “Gruppo di Corso Mameli”, Lancini ha elaborato un linguaggio assolutamente nuovo, non debitore del neocubismo imperante, che dalla Biennale e dalle gallerie milanesi d’avanguardia dilagava nel Nord. Birolli, Afro, Santomaso e così via fungevano giustamente da maestri per i timidi innovatori locali, mentre Lancini guardava ad esperienze espressionistiche ancora più di rottura. Il suo non sentirsi pittore professionista, e da qui il costante rifiuto di realizzare mostre personali, le continue annotazioni sui diari per segnare le tappe di un percorso tortuoso d’indagine, il continuo interrogarsi sulla necessità dell’elaborazione di uno “stile”, lo hanno posto come figura a sè nel panorama di queste avanguardie.

Ingresso libero fino al 10 giugno, dal giovedì alla domenica dalle 16 alle 19.30.

Galleria di SpazioAref – Piazza Loggia 11/f
www.aref-brescia.it – [email protected]
030.3752369
333.3499545 | 339.1000256

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome