Il Cet con Mogol e gli allievi del conservatorio Marenzio al San Barnaba

0

Il Cet, Centro Europeo Toscolano, con sede in Umbria ad Avigliano in provincia di Terni, è un’importante scuola di formazione che, fondata vent’anni fa da Mogol, celebre paroliere di Lucio Battisti ed altri cantanti del versante “leggero”, sta operando per far crescere soggetti esperti nei settori della musica da film e della canzone, dove le specializzazioni, fondanti o di contorno, non mancano.
I mesi scorsi la Regione Lombardia aveva sostenuto concretamente l’apertura di un canale di collegamento diretto fra la scuola di Mogol ed i Conservatori di musica, fornendo opportunità di studio ad un certo numero di studenti, con periodi ripetuti di “ritiro” ai quali avevano partecipato con soddisfazione anche allievi del “Marenzio”.
Terminata questa fase, ora il CET si presenta con gli esiti migliori del proprio lavoro formativo, e così giovedi 14 giugno nell’Auditorium San Barnaba (ore 20,45 – ingresso libero), sotto l’egida della scuola umbra e del Conservatorio “Marenzio” di Brescia ascolteremo alcuni di questi studenti che, tralasciato per qualche settimana lo studio dei “classici”, si sono cimentati chi nel componimento poetico, chi nella composizione, chi nella realizzazione di un prodotto ben diverso da quello abituale.
In questa prossima interessante serata bresciana, che presenterà un buon numero di giovani musicisti, è annunciata la presenza del fondatore del CET, Giulio Rapetti Mogol.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome