Via Trento: ancora senza nome lo scooterista caduto sabato pomeriggio, tutt’ora ricoverato al Civile

0

(a.c.) E’ caduto dallo scooter senza che sia entrato in collisione con altri mezzi. Ha battuto la testa, ha perso i sensi ed è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Civile, dove tutt’ora si trova ricoverato in terapia intensiva. Questo è tutto ciò che si sa dell’uomo che sabato pomeriggio, intorno alle 17:45, è caduto dal suo mezzo mentre percorreva via Trento in città.

Circa 60 anni la sua età, bianco, di corporatura robusta. Nessun familiare ha chiamato polizia locale o carabinieri per denunciarne la scomparsa. Con sé non aveva documenti al momento della caduta, e quelli dello scooter non sono serviti ai vigili a stabilire se il proprietario del mezzo (alla cui abitazione non sono stati trovati parenti) coincida con l’uomo ricoverato al Civile.

Chi sapesse fornire informazioni al riguardo è pregato dagli agenti della municipale a mettersi in contatto con il comando di via Donegani, raggiungibile al numero di telefono 030-45001.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome