Sicurezza sul lavoro. Normativa e crisi abbassano i numeri negativi

0

Si può fare di più. La maggior parte degli infortuni che avvengono sul lavoro possono essere evitati applicando le norme di sicurezza e valorizzando i sistemi di prevenzione. È quanto ha affermato a chiare lettere la Società nazionale operatori della prevenzione, che ha organizzato l’incontro “Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro: attualità e prospettive”.

I numeri degli incidenti sul lavoro nel bresciano non sono da sottovalutare. Nel decennio 2000-2010 sono stati 274.428, e anche se nel biennio 2009-2010 si è registrata una riduzione non si può abbassare la guardia, anche perché il bilancio (positivo rispetto al passato) deve tenere conto del calo delle ore e dei posti di lavoro, effetti diretti della crisi economica.

In ribasso anche gli infortuni gravi e quelli mortali, passati dai 18 del 2006 ai 9 del 2010. Il miglioramento delle norme di sicurezza ha inciso parecchio, ma c’è ancora tanto da fare nei settori più a rischio, quelli dell´agricoltura e dell’edilizia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome