Aggressione e rapina nella villa di un pensionato rezzatese. Sottratti orologi e preziosi

1

Continuano gli episodi di violenza e criminalità nel bresciano. Nella notte tra lunedì e martedì un pensionato di Rezzato è stato malmenato e legato all’interno della sua abitazione da una banda di almeno tre malviventi, che lo hanno pedinato e hanno fatto irruzione nella sua villa. Dopo averlo aggredito hanno messo a soqquadro la casa rubando alcuni orologi e oggetti di valore. L’anziano è riuscito a liberarsi alle prime luci dell’alba. Per lui solo alcuni ematomi sul viso.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome