Due parti in casa, i bambini avevano fretta di nascere

2

Quando un bambino decide di nascere, nasce. non sta a guardare dove, come e quando. Lo sanno bene le due mamme bresciane, i cui pargoli erano impazienti di nascere. Hanno entrambe chiamato il 118, ma non sono nemmeno potute salire sull’ambulanza, perché il parto era imminente. Così un maschio e una femminuccia sono nati in casa. Destino comune per le due mamme cittadine che, dopo aver partorito, sono state portate, scrive il Giornale di Brescia, al . I fiocchi sono stati appesi sulle porte di casa: rosa in via Agostino Gallo, azzurro, in via Chiusure.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome