Lavoro, basso il numero delle assunzioni rispetto alle uscite

0

Sono 3.440 le assunzioni – a tempo indeterminato, determinato e con l’apprendistato – prospettate dalle aziende  (3.900 nello stesso periodo del 2012), ma le uscite saranno purtroppo maggiori, quantificate in 4.900 (erano state 4.200). Questo emerge, sulla città di Brescia, dall’indagine del sistema informativo Excelsior di Unioncamere e ministero del Lavoro. Come riporta Bresciaoggi in Lombardia rispetto alle 25.020 opportunità create dalle imprese, le cessazioni di un rapporto sono  34.690 con una carenza di quasi 10 mila addetti. A livello regionale Bergamo è la peggiore con solo 2.170 nuovi contratti di lavoro a fronte di interruzioni che superano le 4.200 unità. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome