Tutto esaurito per il concerto dei Baustelle al Grande

0

Tutto esaurito per il concerto dei Baustelle, gruppo musicale indie rock italiano composto da Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini che sabato 9 marzo alle 21 porterà al Teatro Grande i lavori racchiusi nell’ultimo album Fantasma. Protagoniste assolute del concerto le canzoni del nuovo album, che verrà proposto quasi completamente, anche se non mancheranno alcune canzoni del passato, cui però è stato confezionato un nuovo abito.

Fantasma, il nuovo disco, è uscito il 29 gennaio 2013 ed è stato registrato a Montepulciano (SI), paese d’origine della band, utilizzando l’imponente struttura della Fortezza Medicea oltre ad altre importanti location cittadine. Nelle registrazioni dell’album è stata coinvolta anche un’orchestra sinfonica, la FilmHarmony Orchestra di Wroclaw/Breslavia (Polonia), registrata in trasferta nei propri studi. Fantasmaarriva a quasi tre anni di distanza dal precedente album, l’acclamato “I Mistici dell’Occidente”,cheaveva consolidato la band di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini come una delle più innovative, raffinate e di spessore del panorama musicale italiano.

Un fondale con la riproduzione gigante della copertina di FANTASMA. Il volto con gli occhi socchiusi di una bambina con i capelli rossi e sparsi intorno a sé affiora protettiva dal fondale per tutta la durata del concerto. Sul palco, le postazioni per i musicisti della band; al centro, in linea, un amplificatore e una pedaliera per la chitarra di Claudio Brasini, il microfono e lo sgabello di Francesco Bianconi, il piano a mezza coda di Rachele Bastreghi. E’ una scenografia semplice e suggestiva quella elaborata da Mamo Pozzoli per il FANTASMA TOUR 2013 dei BAUSTELLE, il primo nella loro carriera a coinvolgere esclusivamente spazi teatrali.

Il concerto idealmente si divide in due parti, separate da una piccolissima pausa. La prima parte è dedicata alle composizioni dell’album FANTASMA più incentrate sul concetto del trascorrere del tempo che è alla base dell’intero lavoro. Brani come “Il futuro”, “Nessuno”, e “Radioattività”. Nella seconda parte invece fanno la loro comparsa i brani maggiormente ritmici: è il caso di “Cristina”, “Contà l’inverni”, “Monumentale”, “La morte (non esiste più)” e “La natura”. “L’aeroplano” e “Il corvo Joe” sono soltanto un paio di titoli, tra quelli in scaletta, che faranno la felicità dei fan storici della band. Anche in questo tour, come nel precedente, è poi prevista una cover in italiano. “L’estinzione della razza umana” e la conclusiva “Fantasma (Titoli di coda)” chiuderanno ufficialmente il secondo tempo del concerto, lasciando spazio ai bis, scelti ancora una volta pescando tra i brani immancabili del repertorio Baustelle.

Per informazioni la Biglietteria del Teatro Grande risponde al numero 0302979311 ed è aperta dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00.

LA BAND
Francesco Bianconi – voce, chitarra acustica ed elettrica
Rachele Bastreghi – voce, piano
Claudio Brasini – chitarre acustiche ed elettriche
Ettore Bianconi – synth, tastiere
Diego Palazzo – chitarre, piano, synth
Alessandro Maiorino – basso elettrico
Paolo Inserra – batteria
Sebastiano De Gennaro – marimba, vibrafono, timpani, percussioni Roberto Romano – sassofono, flauto traverso, fiati
Paolo Raineri – tromba

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome