Dopo un decennio di stallo tornano a crescere i furti di auto: nel bresciano rubata un’auto ogni 6 ore

0

(a.c.) Tra capoluogo e provincia vengono tubate in media circa 4 automobili al giorno, più o meno una ogni 6 ore. C’entra la crisi? In parte sì, perché era da ben dieci anni che il fenomeno era praticamente in stallo, ma nel 2012 è tornato in crescita, seppur di un solo 0,73% rispetto al 2011.

Confrontando il dato bresciano con quello del resto della regione c’è da segnalare che peggio di noi stanno solo le provincie di Milano e di Monza-Brianza. Da segnalare anche che la % di ritrovamenti delle automobili rubate è alta, circa il 52%, ma in molti casi i ritrovamenti sono relativi a mezzi smebrati dal mercato dei ricambi rubati, o utilizzati per furti e quindi magari messi male. 

Quali sono le auto più rubate? Non certo quelle di lusso, perché meglio protette da antifurti, soprattutto satellitari, o ben nascoste in garage difficilmente violabili. Secondo l’indagine condotta dalla società LoJack Italia le auto più rubate sono utilitarie e city car, quelle che si guidano senza patente.

A livello provinciale le zone più a rischio sono la Bassa e il Garda, che assieme contano il 65% delle auto rubate nel bresciano. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome