Schianto nella notte, un 29enne ha perso la vita lungo la ss42

0

(a.c.) Tre auto coinvolte, 4 feriti, 4 contusi e un morto. Questo il tragico bilancio di un incidente verificatosi di notte lungo la strada statale 42 della Valle Camonica, a poche centinaia di metri dallo svincolo per Breno.

Lo scontro è avvenuto intorno alla mezzanotte della sera di pasquetta. A innescare la carambola l’autista dell’auto dove viaggiava la vittima, il giovane tunisino 29enne Ben Ahmda Mohamed Aymen. Il ragazzo, residente a Verona, sedeva sul sedile posteriore della Peugeot 206 guidata da un amico, ed era in compagnia di altri 3 connazionali; il guidatore dopo avere accostato in una piazzola di sosta, ha tentato di reimmettersi in carreggiata senza badare all’auto che sopraggiungeva, un’Audi A3 guidata da un 19enne milanese. L’urto è stato terribile ed ha sbalzato la Peugeot fuori strada, per poi coinvolgere un altro veicolo.

6 le autoambulanze giunte sul posto per soccorrere i feriti, alcuni dei quali recuperati a fatica nelle lamiere dell’auto finita fuori strada. 4 sono stati ricoverati in ospedale, 4 solo medicati, mentre Ben Ahmda Mohamed Aymen esalava l’ultimo respiro nell’ospedale di Esine dove era stato trasportato d’urgenza. 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome