Rodengo, fumo nero dalla centrale biomasse. Il Comitato cittadino avverte Asl e Arpa

0

Una grande quantità di fumo nero è fuoriuscita sabato dalla centrale a biomasse di Rodengo, scatenando la paura dei residenti che hanno chiamato la Polizia locale, dei carabinieri e dei vigili del fuoco. Il fumo si è disperso spontaneamente e quindi non è stato necessario alcun intervento aggiuntivo. "L’emissione – ha spiegato Franciacorta Rinnovabili al Giornale di Brescia- è stata causata da un’anomalia tecnica nel caricamento del legname. Si è provveduto a spegnere l’impianto e all’inoltro della documentazione su quanto successo agli enti preposti". Non è rimasto indifferente il «Comitato no centrale a biomasse» che ha segnalato il fatto ad Asl e Arpa, chiedendo un sopralluogo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome