Dal Residence che ospitava i ragazzi intossicati: “Non abbiamo alcuna responsabilità”

0

Con una nota il Residence Bianca di Sirmione, presso il quale erano alloggiati i ragazzi colpiti da malessere intestinale, chiarisce non aver mai fornito alcun servizio di ristorazione ai propri ospiti. Gli studenti intossicati fanno parte di un gruppo proveniente dall’Università di Agraria di Teramo in visita alla Fiera Vinitaly e nella serata di ieri (9 aprile) hanno consumato un rinfresco in una cantina / ristorante in Franciacorta, pertanto nessun ristorante o struttura di ospitalità di Sirmione può essere implicato in questa vicenda.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome