Droga, un cattivo affare. Domani Fabio Volo ne parla con gli studenti. IN DOWNLOAD GRATUITO L’OPUSCOLETTO

0

“Droga, un cattivo affare: vi spieghiamo il perché”. Si intitola così l’opuscoletto stampato in 40mila copie e distribuito – gratuitamente – in questi giorni agli studenti delle scuole medie bresciane per informare i giovani “sugli effetti delle droghe sul cervello”. Al libretto di 36 pagine si affiancano quindi un bando di concorso sul tema che scadrà il 3 maggio (premiazioni il 20) e un incontro con i ragazzi che si terrà domani – dalle 9.30 alle 11.45 – al centro sportivo San Filippo di via Bazoli, in città. Ospite d’onore sarà il comico e scrittore .

Con loro saranno presenti il sindaco di Brescia , la presidente del consiglio comunale (e neoassessore regionale) Simona Bordonali, la presidente della commissione Pari opportunità Anna Airoldi, l’assessore , il presidente della Fondazione Idea-Nucleo Teresita Frerotti, Clara Stabiumi per Alfa Acciai, Uggero De Miranda (Ori Martin), il presidente del San Filippo Simone Massenza, il curatore del libretto Matteo Pacini (chirurgo e docente all’università di Pisa), e la dirigente del Sert di Brescia Annamaria Fasoli, il chirurgo Luisa Monini, l’operatrice di strada dei centri giovanili di Don Mazzi Arianna Signorati e la giornalista Alice Bonanno.

All’incontro hanno aderito le scuole medie De Filippo, Don Orione, Kennedy, Pascoli, Pirandelli, Romanino, Tovini/Verrocchio, Tovini/Violante e Virgilio e le superiori (per il biennio) Abba-Ballini e Itis Castelli, per un totale di circa mille studenti partecipanti.

L’iniziativa è promossa da Fondazione Idea – Nucleo di Brescia in collaborazione con il Comune di Brescia, il Centro sportivo San Filippo e il Provveditorato agli studi. A finanziarla Alfa Acciai for Children e Ori Martin.  

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome