La Lega apre le proprie sezioni a idee e proposte di militanti e simpatizzanti

0

Partirà domani, 18 aprile, l’iniziativa della Lega Nord "Sezioni Aperte" in cui tutte le 622 sezioni lombarde del Carroccio organizzeranno, in una serata a scelta, una riunione con militanti e sostenitori per discutere di politica. Per quanto riguarda Brescia, anche in provincia e città i numeri sono sorprendenti. "Si parlerà di macroregione, delle priorità per la nuova legislatura, di crisi del lavoro, delle opere infrastrutturali indispensabili per l’economia lombarda, di sicurezza, sanità e welfare. Sarà un momento di riflessione sulla situazione generale ma soprattutto un’occasione di partecipazione attiva reale; da questi incontri ci aspettiamo una serie di proposte concrete da portare poi sui tavoli della Lombardia e, in subordine, a Roma", spiega, Fabio Rolfi, il segretario provinciale della Lega Nord di Brescia.  L’iniziativa è la prima di una serie di appuntamenti che il Carroccio lombardo sta organizzando sul territorio, che interesseranno la restante parte di aprile e tutto il mese di maggio. "Una mobilitazione di massa dei nostri militanti – conclude Fabio Rolfi – che rappresenta una risposta forte agli attacchi di chi, internamente e esternamente, ha dipinto una Lega divisa. Brescia ha bisogno di risposte concrete e non di beghe di cortile, animate spesso soltanto da invidie e rancori personali."

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome