Autostrada in Valtrompia, tra 15 giorni il verdetto finale

0

Il futuro dell’autostrada della Valtrompia si decide nei prossimi 15 giorni. A riferirlo è l’assessore provinciale Maria Teresa Vivaldini in seguito ad un incontro con i vertici di Anas. Perché si possano sbloccare i 18 milioni di euro necessari per procedere agli espropri è necessario che il progetto Valdastico venga consegnato entro la scadenza del 30 giugno. In caso contrario la concessione di Serenissima, la cui scadenza naturale è per il 2026, decadrebbe automaticamente. Così, in queste ore Anas e Brescia-Padova stanno cercando un sistema per aggirare i problemi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Valdastico, Brescia-Padova, Serenissima cosa c’entrano con la Valtrompia ? E poi, autostrada dela Valtrompia ? Fateci capire ovvero cancellatel’articolo …

  2. CHE SI LASCI PERDERE!!!! E’ UN’OPERA A DIR POCO ASSURDA. TUTTE LE AZIENDE IMPORTANTI HANNO GIA’ LASCIATO LA VALLE. 250 MILIONI DI EURO X 5 KM!!!!! IL POCO VERDE CHE RESTA VERREBBE DISTRUTTO: IO PERCORRO QUELLA STRADA TUTTI I GIORNI E PENSO CHE LA CIRCOLAZIONE E’ MIGLIORATA NEGLI UTLIMI ANNI PER DIVERSE RAGIONI (MENO MEZZI PESANTI IN PRIMIS) E BASTEREBBE RISOLVERE ALCUNI PUNTI CRITICI: SEMAFORO DI CARCINA E SEMAFORO DI SAREZZO. SI PERCORRA PIUTTOSTO LA STRADA DELLA METROPOLITANA CON DETERMINAZIONE IN QUANTO COS’ì COM’è NON HA SENSO.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome