Green Hill, dalla Procura il sì all’affido definitivo dei beagle

0

Lav e Legambiente hanno comunicato che la Procura della Repubblica di Brescia ha autorizzato le procedure per l’affido definitivo dei cani beagle di sotto sequestro. Le due associazioni hanno dato notizia alle famiglie degli affidatari scrivendo loro “liberati dalla prigione di Montichiari l’estate scorsa, e salvati da un destino di vivisezione nei laboratori di tutta Europa”. Le associazioni, nominate custodi giudiziarie, comunicheranno nei prossimi giorni i dettagli della procedura per formalizzare l’affido definitivo degli animali.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome