Muore da solo in casa, lo ritrovano dopo cinque giorni

0

E’ morto da solo, nel piccolo appartamento in cui viveva in contrada delle Cassere. Nessuno se n’è accorto e sono trascorsi cinque giorni prima che il suo corpo fosse notato disteso sul lettino, ormai in avanzato stato di decomposizione.

A scoprirlo sono stati i muratori che stanno lavorando alla ristrutturazione dell’edificio. Nell’appartamento dell’uomo, un 47enne bresciano, sono arrivati gli agenti della Volante della Polizia oltre ai vigili del fuoco, il medico legale e la Scientifica. Da un primo esame però sembra che l’uomo sia deceduto per cause naturali. Ciò che rattristisce è il fatto che nessuno si sia interessato a lui per cinque giorni interi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome