Bimbo di un anno trovato nella vasca delle tartarughe in arresto cardiaco

0

Intorno alle 16 di oggi un bambino di un anno è stato trovato riverso nella vasca delle tartarughe di casa, a Calcinato, in arresto cardiaco. A dare l’allarme i genitori: quasi immediato l’arrivo dell’eliambulanza, il medico è riuscito a far riprendere il battito del piccolo con un massaggio cardiaco. Quindi, intorno alle 16.40, l’elicottero è decollato in direzione civile, dove il bambino sta lottando contro la morte.

A indagare sulla dinamica dei fatti i carabinieri di Desenzano e Calcinato, ma l’ipotesi più probabile è che il bimbo sia caduto nella vasca dopo aver eluso il controllo di papà e mamma. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome