Sotto il Sebino c’è un altro lago di acqua calda

0

La scoperta – rivelata dal Corsera di Brescia – del ritrovamento di una falda di acqua caldissima (a 60 gradi) sotto il Lago d’Iseo potrebbe essere di quelle che cambiano la morfologia e l’attrazione turistica di un territorio già di per sé prezioso. Ciò che si potrebbe realizzare sarebbe un centro termale, basterebbe trivellare un pozzo a ottocento metri di profondità per farla sfociare, creando successivamente le vasche per il centro termale.

A quel punto Sassabanek – è lì che si trova la falda – potrebbe far concorrenza alla Colà di Lazise e alle terme di tutto il Nord Italia, incrementando ulteriormente l’appetibilità turistica del lago d’Iseo. Chissà se l’amministrazione deciderà di attingere da questo nuovo pozzo di acqua calda.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome