Furto in casa, al “Compro oro” la metà della refurtiva. Denunciato 33enne di Sarezzo

0

Domenica il furto in un’abitazione di Villa Carcina e il ladro che, dopo aver forzato il portoncino d’ingresso ed essere riuscito ad entrare in casa ha messo tutto a soqquadro riuscendo però a portare via più di 5 mila euro in monili d’oro. Un bel bottino che ha pensato bene di rivendere in uno dei “Compro Oro” della zona dove i carabinieri il giorno successivo hanno trovato buona parte della refurtiva.

A quel punto, grazie al registro che necessariamente chi vende e compra monili deve compilare, i militari sono riusciti a risalire al nome del giovane e scoprendo che si trattava di un 33 enne di Sarezzo, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato quindi denunciato per ricettazione e i militari ora sperano di riuscire a recuperare il resto della refurtiva facendo visita anche agli altri “compro oro” della zona.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome