Ultimo saluto a Luigi Lucchini. Zanonato: “E’ stato il nostro Bill Gates dell’acciaio”

0

“La figura di imprenditore di Luigi Lucchini è paragonabile a quella di Bill Gates”. Sono queste le parole utilizzate dal ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato in occasione del funerale che questa mattina, mercoledì 28 agosto, ha riunito nella cattedrale del Duomo di Brescia circa cinquecento persone, tra autorità politiche e imprenditori, per dare l’ultimo saluto al re indiscusso della siderurgia italiana e bresciana.

Alla cerimonia era presente anche il presidente dell’Associazione Industriale Bresciana, Marco Bonometti che ha letto una lettera d’addio ricordando che “Luigi Lucchini è stato il miglior presidente di Confindustria”, carica che ha ricoperto dal 1984 al 1988.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome