Tra le verdure dell’orto comunale anche piante di marijuana: arrestato 38enne di Gargnano

0

Questa mattina i carabinieri di Gargnano hanno arrestato un 38enne, incensurato e disoccupato. L’uomo aveva ottenuto in affidamento dal parte del comune, un piccolo terreno vicino ad un albergo in località Villa, che coltivava ad orto e, fra le piante di ortaggi, c’erano ben nascoste anche quattro piante di marijuana dell’altezza variabile tra i 150 ed i 190 cm. Come riporta il Brescioaggi nel corso della perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto altri pochi grammi di marijuana ed alcuni semi di canapa indica.

Sempre sul Garda i militari del Nucleo operativo e Radiomobile di Salo’ hanno tratto in arresto un altro giovane disoccupato, classe ’92 di Roè Volciano già noto alla polizia. Il ragazzo aveva allestito una serra artigianale per coltivazione dì marijuana nel giardino di casa.

Dopo il rito direttissimo i due sono stati condannati a 5 mesi (pena patteggiata e sospesa) ed a 1.500 euro di multa.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome