Spaccio in stazione, arrestato clandestino. Nascondeva l’hashish nei calzini

0

Ieri intorno alle 22 la polizia in pattugliamento alla Stazione Ferroviaria di Brescia, ha arrestato in flagranza per detenzione ai fini di cessione illegale di sostanza stupefacente. Lo straniero è stato individuato da Agenti Polfer in servizio di vigilanza unitamente a personale dell’Esercito all’interno della Stazione Ferroviaria di Brescia. L’uomo sprovvisto  di documenti dichiarava le proprie generalità Z.Z.  e dal controllo in banca dati è risultato trattarsi di cittadino straniero irregolare sul territorio nazionale, con a suo carico numerose segnalazioni di Polizia, anche  per reati inerenti gli stupefacenti. Viste le risultanze, l’uomo veniva accompagnato in Questura  e dal controllo sulla sua persona venivano rinvenute complessivamente 9 barrette   di hashish, occultate  nei risvolti dei pantaloni e nei calzini, per un peso complessivo di gr. 13.82. Lo straniero, è stato processato questa mattina per  direttissima, ed è stato condannato ad 1 anno ed 1 mese di reclusione.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome