Panchine malridotte e illuminazione inadeguata. Succede al parco Tarello

0

Panchine distrutte e niente illuminazione. Queste le segnalazioni dei frequentatori del parco Tarello, in città. Si passeggia, ma non ci si siede e, quando cala la sera, si preferisce andare altrove. Per spiegare le cause delle panchine malridotte i cittadini ipotizzano i solidi atti vandalici, ma l’assessore a lavori pubblici e sicurezza Valter Muchetti rassicura: “Nessun atto vandalico l’usura è dovuta alla cattiva qualità del legno. Entro aprile tutte le panchine verranno sistemate”.

“Di giorno – ha invece raccontato Daniel sulle pagine del Giornale di Brescia – non ho mai avuto problemi, anzi vengo spesso a passeggiare con il mio cane. Ma di sera evito anche solo di attraversarlo». E questo il problema: a viali adeguatamente illuminati si contrappongono sentieri completamente immersi nel buio e, ovviamente, la totale oscurità spaventa anche i più coraggiosi.

E Mucchetti si è espresso anche in riferimento a questa segnalazione: “Riguardo l’illuminazione non possiamo ancora dare soluzioni  faremo presente il problema, ma tutto dipende dalle prossime riunioni di bilancio”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome