Top Employers Italia 2014, Fondazione Poliambulanza tra le aziende certificate

0

Fondazione Poliambulanza è tra le 51 aziende italiane che hanno ricevuto il 18 febbraio a Milano la certificazione Top Employers 2014, al termine di una indagine sulle condizioni di lavoro offerte ai dipendenti delle aziende analizzate.

La ricerca condotta da Top  Employers Institute ­ ente di certificazione che opera in oltre 70 paesi del mondo e dal 2008 in Italia – ha preso in esame tutte le aree critiche nell’ambito della Gestione Risorse Umane (politiche retributive, condizioni di lavoro, benefit, formazione, opportunità di carriera e cultura aziendale) e ha assegnato la certificazione solo alle aziende che hanno dimostrato di mettere in campo le migliori politiche di gestione e sviluppo del proprio personale.

“La certificazione Top Employers rappresenta un importante riconoscimento – sottolinea il dott. Enrico Broli, Presidente della Fondazione Poliambulanza – che conferma l’attenzione che vengono riservate in Poliambulanza alla ricerca delle migliori condizioni di lavoro. Crediamo che questa sia una condizione fondamentale per poter offrire il miglior servizio di cura ai nostri pazienti.”

Le 51 aziende certificate Top Employers in Italia  sono (in ordine alfabetico): Abb Italia, Abbott, Accenture, Adidas, Automobili Lamborghini, Autostrade per l’Italia, Avanade, Birra Peroni, Bnl Gruppo Bnp Paribas, British American Tobacco Italia, Capgemini Italia, Cariparma, Chiesi Farmaceutici, Comatrol, Costa Crociere, Datalogic, Dedagroup Ict Network, Dhl Express Italy, Elica, Enel, EY, Finmeccanica, Fondazione Poliambulanza, Goodyear Dunlop Tires Italia, Gruppo Hera, Gruppo Reale Mutua Assicurazioni, Imperial Tobacco Italia, Ing Retail & Commercial Banking, Intertaba, Istituto Europeo di Oncologia, JT International Italia, McDonald’s Italia, Mediamarket, Metro Italia, MSD Italia, Novartis Farma, Olympus Italia, PepsiCo, Philip Morris Italia, Roche, Saint­Gobain, Samsung, Sanofi, Starwood Italia, Technip Italy, Telecom Italia, Tenaris, Tenova, UniCredit, Valeo, Volkswagen Group Italia

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome