Questa sera tutti “Fuori classe”

0

TAGS: una parola ormai molto popolare (chi non ha mai taggato un amico su facebook?), e che per il Telaio significa "Teatro Serale per Giovani Adulti". Primissima edizione per una novità assoluta a Brescia e per un tipo di programmazione poco diffuso in Italia.

L’idea nasce dalla constatazione che l’offerta teatrale cittadina è sempre più ricca per quanto riguarda il teatro per bambini e famiglie, ma ancora dimentica del pubblico degli adolescenti. I “giovani adulti” a cui vuole rivolgersi TAGS, sono infatti quegli spettatori ormai troppo grandi per continuare ad andare a teatro alla domenica con i loro genitori, dato che gli spettacoli domenicali si rivolgono soprattutto ai loro fratelli più piccoli, ma sono ancora troppo piccoli per la normale programmazione teatrale serale.

… E gli adulti "giovani"?
Ci piacerebbe che TAGS diventasse un’occasione per questi ragazzi e per i loro amici, ma anche per tutta la famiglia, per condividere un’esperienza “ricca” con i figli che stanno diventando grandi, perché la visione teatrale spinga al confronto.

Un teatro per adolescenti, dunque, ma anche per giovani e per adulti. Perchè il teatro, quando è teatro, è per tutti

Lo spettacolo di questa sera

Fuori Classe,
Compagnia La Pulce

Raffaele e Miriam sono due alunni alla soglia dell’esame di terza media: lui è uno studente diligente e dagli ottimi risultati, lei è irrequieta, la scuola le sta stretta e non lo nasconde. Un giorno, tra i tanti nove e dieci presi da Raffaele per il suo impegno, arriva un cinque, e col cinque anche il timore di aver deluso le aspettative della sua famiglia. Miriam ha un piano: scappare e nascondersi nella vecchia soffitta della scuola. Tra banchi impolverati e vecchi sgabelli, i due ragazzi saranno testimoni degli eventi che accadono intorno a loro, complice un foro nel pavimento, che offre una vista strategica sulla loro classe. La fuga si rivela presto una fantastica occasione di apertura verso l’altro e di riflessione sui temi attorno a cui ruota la loro vita di adolescenti: il senso dello studio, le proprie motivazioni, i propri talenti, i desideri, le difficoltà. E soprattutto sul rapporto con gli adulti: docenti e genitori; gli altri protagonista della scuola e della loro vita. Lo spettacolo tratta il tema del benessere a scuola, ponendo come prioritarie le relazioni tra docenti e alunni come base per la motivazione e l’apprendimento.

VEN 28 FEBBRAIO ore 21.00
presso CINEMA TEATRO SERENO, VILLAGGIO SERENO – BRESCIA

Durata degli spettacoli: 1 ora
ingresso unico € 8,00
Se prenoti via mail a [email protected] riceverai 1€ di sconto
Gruppi di almeno 15 persone in prevendita (anche via bonifico): € 5,00 cadauno

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome