Brescia Calcio, è quasi fatta: la panchina va a Iaconi

10

Forse la panchina del Brescia è stata rimpiazzata. Manca ancora l’ufficialità, ma ormai si può dire che Ivo Iaconi, fratello del direttore sportivo Andrea, sarà il prossimo allenatore del Brescia.

In seguito al “no” di Giampaolo, in via Bazoli hanno deciso di puntare sul 58enne di Teramo. Se l’affare andrà in porto Iaconi sarà il quinto allenatore della stagione dopo Giampaolo, Micarelli, Maifredi e Bergodi. 

Nel frattempo i giocatori biancoazzurri sono scesi in campo per l’allenamento.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

10 Commenti

  1. 5 allenatori in una stagione, nemmeno l inter nelle sue annate migliori ha saputo fare meglio in termini di improvvisazione-dile ttantismo-superficia lità-pressappochismo .
    Ennesimo allenatore pescato da chissà dove che condurrà a termine (si spera) una stagione assurda, "grazie"!

  2. Viene ingaggiato in sostituzione di Walter Novellino sulla panchina della Reggina, in serie B, il 24 ottobre 2009, ed a sua volta esonerato il giorno 8 febbraio 2010.
    Il 19 luglio 2010 viene ingaggiato dalla Triestina (serie B) per la stagione calcistica 2010-2011. Il 23 dicembre viene esonerato in seguito a una serie di risultati negativi e l’ultimo posto in classifica.
    Il 20 febbraio 2013 viene ingaggiato dalla Carrarese in Lega Pro 1ª div., in sostituzione di Nello Di Costanzo. Tuttavia non riesce a evitare la retrocessione della Carrarese che ottiene il 16º posto in campionato.

    In molti anni, alti e bassi come quelli di molti allenatori, ma gli ultimi tre anni di "carriera" del Sig.Ivo Iaconi, dicono di risultati a dir poco deludenti. Ingaggiato perchè al seguito del più noto fratello ? Era già successo anche questo e, francamente, la scelta di Corioni parrebbe allora assai poco illuminata. Sarà dura…

  3. @stradi. Ho già letto lo stesso identico messaggio sul "bresciaingol". Sei sempre tu con altro nome o è una casaualità?.

  4. E quando mai sono state fatte scelte illuminate in questa società? ricordo che avevamo un signore che si chiamava Lo Monaco che di scelte illuminate ne sapeva fare e abbiamo deciso bene di cacciarlo via

  5. Faccio tantissimi auguri al nuovo allenatore. Ma questa è una stagione tutta da ridere!!!! Sta accadendo di tutto e di più. Sarebbe bello che si concludesse con la promozione in serie A. Immagino già la eventuale presunzione di Corioni!!!!!!!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome