Lombardia, ok a mozione contro permessi a costruire nei campeggi

0

Il Consiglio regionale ha approvato questo pomeriggio la mozione presentata dal consigliere Fabio Rolfi (Lega Nord) per fare chiarezza sulla  normativa urbanistica ed edilizia relativa alle “unità di pernottamento” all’interno dei campeggi autorizzati. Il documento prendeva le mosse da un recente sollecito della Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici di Brescia che chiedeva la rimozione di alcune unità abitative mobili nei Comuni affacciati sul Lago d’Iseo e sul Lago di Garda. 

La mozione impegna la Giunta a confermare la validità delle norme regionali che non prevedono la necessità del permesso a costruire per allestimenti mobili di pernottamento all’interno di campeggi autorizzati. Il documento sollecita inoltre a intervenire sulla normativa nazionale per evitare dubbi interpretativi e auspica all’interno della Conferenza Stato Regioni un chiarimento definitivo dell’articolo 3 comma 1 lettera e.5) del Testo Unico dell’edilizia 380/2001 per certificare che “l’installazione di manufatti leggeri quali roulottes, campers, case mobili all’interno di strutture ricettive all’aperto non costituisce attività edilizia soggetta a permesso a costruire”. Da parte del consigliere Jacopo Scandella (PD) e del sottosegretario all’Expo, Fabrizio Sala (FI), si è sottolineata comunque l’importanza di non trascurare fenomeni di abusivismo edilizio. Accolto un emendamento del consigliere Dario Violi (M5S) che chiedeva alcune limature nel testo in relazione agli appunti mossi nei confronti della Soprintendenza.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome