I Sentieri Selvaggi: Momenti Musicali dedicati alla musica da camera del nostro tempo

0

Nel Salone delle Scenografie del Teatro Grande la Stagione 2014 prevede due appuntamenti con l’Ensemble Sentieri selvaggi con cui la Fondazione condivide l’importante progetto di avvicinare il grande pubblico alla musica contemporanea: Momenti musicali in calendario domai, 11 marzo, alle 21.00, sarà un concerto dedicato alla musica da camera del nostro tempo (l’altro appuntamento è previsto per martedì 8 aprile alle 21.00 con i Quartetti di Steve Reich).

Con la singolare combinazione di flauto, clarinetto e pianoforte l’Ensemble Sentieri selvaggi si muoverà, nella prima parte del concerto, tra gli astratti arabeschi sospesi sul filo del silenzio di Francesco Pennisi e il virtuosismo scatenato della Tecno Parade di Giullaume Connesson, autentico manifesto del postmodernismo europeo, passando per le inquietudini vibratili del brano di Giorgio Colombo Taccani (dove il flauto si avventura in inedite esplorazioni di timbri) e il gioco di colori continuamente intrecciati con grande divertimento da Franco Donatoni.

Nella seconda parte verrà presentata una importante partitura di Aaron Jay Kernis, tra i compositori più importanti oggi in attività in America. Il suo Trio in Red per clarinetto, violoncello e pianoforte è una composizione di difficoltà esecutiva trascendentale, ma la cui scrittura è sempre ricca di profondità e lirismo, con un forte senso del tragico e una indubbia teatralità nell’utilizzo di artifici retorici mutuati dalla grande tradizione classica e ripensati secondo un gusto assolutamente contemporaneo.

I biglietti per lo spettacolo sono in vendita on line sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it e alla Biglietteria del Teatro Grande (si ricordano gli orari di apertura della Biglietteria del Teatro Grande: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00). L’accesso al Salone delle Scenografie si effettua da via Paganora 19.

PROGRAMMA
Francesco Pennisi Etude-Rhapsodie, per flauto, clarinetto e pianoforte
Gulliaume Connesson Tecno-Parade, per flauto, clarinetto e pianoforte
Giorgio Colombo Taccani Restless White, per flauto solo
Franco Donatoni Het, per flauto, clarinetto e pianoforte
Aaron Jay Kernis Trio in Red, per clarinetto, violoncello e pianoforte

SENTIERI SELVAGGI
Paola Fre, flauto
Mirco Ghirardini, clarinetto
Andrea Rebaudengo, pianoforte
Aya Shimura, violoncello

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome