Torbole, abitazioni sequestrate alla criminalità organizzata: ma il Comune non può toccarle

0

Quindici appartamenti confiscati alla criminalità organizzata che potrebbero essere utilizzati per progetti sociali o per aiutare chi è in difficoltà. Ma questo non è possibile, almeno per ora e per un bel po’ di tempo. Infatti le abitazioni, che si trovano a Torbole Casaglia, sono intoccabili dall’amministrazione per l’iter che devono seguire. Come si legge dalle colonne del Giornale di Brescia il patrimonio immobiliare deve infatti prima essere preso in carico dall’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati e soltanto in un secondo momento l’Amministrazione potrà cominciare a decidere come utilizzarlo. E i tempi si profilano lunghi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome