Calcinato, svastiche e offese sui manifesti elettorali della candidata sindaco Claudia Rizzi

0

Manifesti elettorali imbrattati con svastiche e scritte denigratorie: la vittima è la candidata sindaco del comune di Calcinato Claudia Rizzi della lista “Con te per Calcinato” sostenuta oltre che da un’ampia rappresentanza civica anche dal locale circolo del Pd. E proprio dal segretario provinciale del Pd Michele Orlando arriva il messaggio di solidarietà alla Rizzi che in una nota mostra "preoccupazione e sconcerto per lo scadimento del confronto democratico in atto, che anzi viene trasformato in grezza e becera minaccia con azioni che esplicitamente richiamano ed esaltano metodi fascisti". "Il Partito Democratico sottolinea inoltre coloro che si avvalgono nella lotta politica soltanto di denigrazioni e derisioni e non di argomentazioni testimoniano della pochezza della propria proposta politica – conclude la nota –  e invita la popolazione di Calcinato a valutare bene e con attenzione le proposte amministrative in campo per il governo del proprio comune valutandone contenuti, trasparenza, metodi, stili e prospettive".

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. mi viene proprio da chiedermi come mai però i manifesti elettorali di questa candidata tappezzino tutto il paese nelle bacheche commerciali e non siano invece apposti sulle apposite bacheche elettorali come per gli altri candidati. Un pò di correttezza in campagna elettorale

  2. Mi sbaglio o non siamo ancora in campagna elettorale, quando cioè gli spazi per le affissioni sono prima sorteggiati e poi distribuiti equamente tra le liste partecipanti al voto? Se così è, qualsiasi spazio per le affissioni commerciali può essere oggi gestito, ovviamente a pagamento dello spazio stesso, da chiunque voglia farlo. Apposite agenzie prenotano e gestiscono tali spazi comunali.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome