Bici in metropolitana? Qualcuno sale direttamente in sella

0

(e.b) Qualcuno le regole le prende proprio alla lettera. E visto che il regolamento per l’accesso ai treni della metropolitana di Brescia consente di salire anche in bicicletta, perchè non viaggiare direttamente in sella alla bicicletta? Dev’essere quello che ha pensato la donna che questa mattina, intorno alle 8,50, ha fatto il suo ingresso in metrò a bordo di una bici. Esatto, avete capito bene: quando, alla fermata Ospedale, si sono aperte le doppie porte scorrevoli, la donna ha letteralmente pedalato all’interno del vagone e, senza appoggiando solo le punte dei piedi a terra, ha stretto le mani alle maniglie anticaduta per mantenere l’equilibrio sulla due ruote (come si vede dalla fotografia scattata da un lettore e inviata a Bsnews.it). Allo stesso modo, e sempre mantenendo l’equillibrio, la donna è uscita dai vagoni pedalando. Chissà se avrà abbandonato i pedali sulle scale mobili o, invece, avrà optato per la risalita in ascensore, di certo le andrebbe la palma d’oro della mobilità sostenibile. Anche solo per l’impegno.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ho girato mezza europa in bicicletta, la gente entra nei treni e nelle metropolitane utilizzando anche gli ascensori. Non capisco se nell'articolo specie nel finale si voglia prendere per i fondelli questa nostra concittadina modello. Sarebbe un peccato demolire sul nascere certe abitudini.

  2. L’ho fatto più volte anch’io – fortunatamente senza finire fotografata – e ho fatto fare la medesima cosa ai miei due bimbi. E’ divertente, molto più comodo che continuare a salire e scendere dalla bicicletta e, obiettivamente, intralcia molto meno le altre persone.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome