Dopo cinque sconfitte consecutive il Brescia espugna Cittadella: Iaconi salvo

0

Una squadra contratta, insicura (non poteva essere diversamente dopo le 5 sconfitte consecutive), ma ordinata e volenterosa, e un pizzico fortunata: alla fine con un gol di capitan Zambelli il Brescia acciuffa una vittoria importantissima in trasferta contro il Cittadella.

E’ un segno del destino che proprio il capitano sblocchi la squadra dopo ben 579 minuti senza nemmeno un gol. Fu così anche all’andata (poi finì 4-1), quando Zambelli siglò la prima rete della gestione Bergodi. Le note positive della gara sono certamente la determinazione e la voglia di uscire dalla brutta situazione, ma anche la buona tenuta della difesa (che non subisce gol dopo 12 partite che non accadeva) anche grazie al rientro di Di Cesare dopo la lunga squalifica, e la buona gara di Valotti, classe 1995, che sulla sinistra dimostra di avere talento e spirito giusto per fare bene. 

Il gol arriva al 24° della ripresa, dopo una incursione sulla trequarti di Caracciolo: il suo tiro ribattuto alza la palla in cielo ed è Zambelli ad impattarla di testa insaccando la porta di Di Gennaro. Da qui parte l’assalto del Cittadella, che si conclude con una traversa a portiere battuto. Siamo fortunati, ma è giusto che tocchi anche a noi qualche volta.
(a.c.)

La sintesi dalla partita: clicca qui.

Il tabellino.CITTADELLA-BRESCIA 0-1

RETI: 24′st Zambelli

CITTADELLA (4-2-3-1): Di Gennaro; Pecorini, Scaglia, Pellizzer, Pugliese; Paolucci (39′st Donnarumma), N.Rigoni; Azzi (26′st Perez), Lora (21′st Di Donato), Surraco; Djuric. A disposizione: Pierobon, Coly, Gasparetto, Colombo, Alborno, Jidayi. All. Foscarini.

BRESCIA (3-5-2): Cragno; Freddi, Di Cesare, Grossi; Zambelli, Benali (31′st Mandorlini), Budel, Olivera (40′st Coletti), Scaglia; Caracciolo, Valotti (38′st Juan Antonio). A disposizione: Arcari, Saba, Isaac, Lasik, Finazzi, Camigliano. All. Iaconi.

ARBITRO: Ghersini

AMMONITI: Olivera; Pellizzer; Di Donato.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome