Pontoglio, non ce l’ha fatta il macellaio ferito durante la rapina in casa

0

Non ce l’ha fatta Pietro Raccagni. Dopo 11 giorni di agonia il macellaio di Pontoglio, che dopo uno scontro con i che ha trovato in casa è caduto dalla rampa del garage, è morto. Non è sopravvissuto alla notte del 7-8 luglio, quando nel rientrare ha scovato i malviventi nella sua abitazione. Li ha seguiti mentre fuggivano e, ancora non è chiaro come – se stato un malore o una colluttazione – è finito in garage privo di sensi. L’uomo è stato trovato in queste condizioni dalla moglie e dal figlio che avevano sentito le urla. L’uomo è spirato al Civile il 19 luglio, mentre le indagini sulla rapina e sulla dinamica dell’accaduto procedono.  

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome