Uomo sotto il treno, la Milano-Venezia bloccata per ore

0
Corse bloccate, banchine che si sono riempite di persone in attesa di treni che non arrivavano mai. Ieri la linea ferroviaria Milano-Venezia è rimasta inagibile per ore, dopo che un uomo è stato travolto da un treno all’altezza del Villaggio Violino. Il convoglio, partito da Milano Centrale alle 14:25, era diretto a Verona Porta Nuova dove sarebbe dovuto giungere alle 16:20. Ancora da chiarire se si sia trattato di un suicidio: il macchinista ha dichiarato di aver visto l’uomo sui binari, ma di non essere riuscito a fermare il treno. 
Già mercoledì scorso la linea Milano-Venezia era stata interrotta in zona Ospitaletto: in quel caso il suicidio è stato accertato.
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome