Furti nella bassa, derubato assessore alla Sicurezza e comandante dei vigili del fuoco

    0

    Sembra quasi uno scherzo del destino: il vicesindaco e assessore alla Sicurezza di Orzinuovi vittima dei furti che si stanno compiendo in questo periodo nella Bassa. Come scrive il Giornale di Brescia ad essere presa di mira l’abitazione di Alessandro Battaglia. I ladri hanno agito nel pomeriggio di venerdì, e si sono portati via gioielli, soldi e anche un Rolex. Altra vittima della banda il comandante dei vigili del fuoco, Gianluca Colossi, che abita poco lontano e la stessa caserma dove lavora, svaligiata. Furti di egual genere sono stati segnalati a Manerbio, mentre a Pompiano i carabinieri sono arrivati in tempo: in molti casi è stata notata una Bmw nera suoi luoghi dei furti.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Se poi li prendono, dopo inseguimenti a duecento all’ora che durano ore e mettono in pericolo di vita gli inseguitori e gli sfortunati che si trovano sulla via di fuga, li condannano con la condizionale e li rimettono subito in libertà. Mi domando a cosa servono le armi in dotazione alle forze dell’ordine. Se sapessero di rischiare la pelle, ci penserebbero due volte prima di andare a rubare.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome