Cade nel Chiese durante il funerale al cagnolino, morto 70enne

4

Dopo 16 anni di vita comune, il piccolo cagnolino si è spento, gettando nel dolore la coppia di anziani proprietari, residenti a Montichiari. Ieri pomeriggio era il triste momento dell’addio all’animale, ma la sfortuna si è messa di traverso. Franco Tortelli è morto tragicamente mentre con la moglie si apprestava a gettare nelle acque del fiume le spoglie del cane, chiuso in un sacco nero dell’immondizia.

La coppia di anziani si è recata sulle rive del Chiese nei pressi del campo sportivo Romeo Menti, non distante dalla loro abitazione. Dall’argine del fiume, quando Franco Tortelli era pronto per l’estremo saluto, l’anziano è scivolato, oppure la terra sotto i suoi piedi è ceduta facendolo franare verso l’acqua. Purtroppo prima di fermarsi l’uomo ha battuto la testa su una roccia, e poi è finito in acqua fino a che, ormai privo di sensi, è stato trascinato dalla corrente. Nel frattempo la moglie ha chiamato aiuto, e sul posto sono giunte alcune persone che si trovano nella vicina cartiera. Poco dopo sono arrivati anche i medici dell’ambulanza e i vigili del fuoco, che hanno recuperato il corpo, ormai senza vita, di Franco a cento metri dal punto di caduta.
(Red.)

 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

4 Commenti

  1. Ma si può scrivere certe cose io dico, pensare a un cane invece del povero anziano ma si può?
    (si più umano)

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome