La deputata di Sel Celeste Costantino in visita alle carceri bresciane

0

Venerdì 13 marzo la deputata di Sinistra Ecologia Libertà Celeste Costantino sarà a Brescia.

La Costantino, tra le più giovani deputate con i suoi 35 anni, è membro della Commissione Affari Costituzionali ed è promotrice della proposta di legge che prevede l’introduzione dell’educazione sentimentale all’interno delle scuole. Impegnata in diversi ambiti tra i quali i diritti, le tematiche di genere e l’antimafia è stata la fondatrice del collettivo “Donne daSud” all’interno dell’associazione antimafie daSud.

Nel pomeriggio visiterà, insieme al deputato Franco Bordo, le carceri bresciane di Verziano e Canton Mombello e la sera alle ore 20:30, presso la “Sala S. Agostino” del Palazzo Broletto in Piazza Paolo VI parteciperà all’iniziativa “Beni confiscati e attività antimafia in e in Regione Lombardia” organizzata dalla Federazione Provinciale di Sinistra Ecologia Libertà.

La serata sarà aperta dal coordinatore provinciale di SEL Simone Zuin, seguirà il dibattito moderato da Andrea Grasso (SEL Brescia e Rete Antimafia) con relatori, oltre a Celeste Costantino, il Presidente della Commissione Antimafia Lombardia Gian Antonio Girelli, e sarà concluso dal Consigliere provinciale Giuseppe Lama.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome