Bocconi avvelenati, l’allarme scatta anche a Palazzolo: polpette piene di farmaci

2

Gli amici a quattrozampe messi ancora in pericolo dai bocconi avvelenati. Questa volta l’allarme scatta nel quartiere di Mura vecchia a Palazzolo. Come scrive il Giornale di alcuni dei residenti hanno ingerito polpette di carne, imbottite di , cosa che, almeno questa volta, ha provocato solo malesseri agli animali, ma fortunatamente nessun decesso.

Le polpette si trovavano in zona tra vicolo Fossette e via Costa e sembra contenessero farmaci come il Warfarin e Coumadin. 

Sono stati diversi i casi nel bresciano in questi ultimi mesi: Gussago e Rodengo, poi ancora Magasa e anche sul Sebino a Iseo. 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome