Brescia Waterpolo all’asciutto: Sori espugna la Piscina Lamarmora 8-3

0

Sori espugna per la seconda volta in stagione la Piscina Lamarmora (anche la gara d’andata venne disputata in Via Rodi per l’indisponibilità della piscina ligure) e lascia all’asciutto Brescia Waterpolo. Il risultato finale di 8-3 non rende comunque merito alla prestazione dei padroni di casa, che giocano una partita di grande agonismo e determinazione, ma devono arrendersi alla forza di Sori.

Gli ospiti partono forte e si portano in vantaggio con Vuleta, sfruttando la prima superiorità numerica dell’incontro. Brescia cerca di rispondere con Castagnasso e Di Rocco, ma non trova lo specchio della porta. Poco dopo Sori approfiitta di una doppia superiorità numerica per portarsi sul 2-0, con la rete di Mugnaini. Il numero 4 fa doppietta poco dopo, per il gol del 3-0 Sori con cui finisce il primo parziale.

Castagnasso, Pietta e Sekulic provano a violare la porta ligure, ma trovano sempre l’opposizione di Ferrari. Tocca poi proprio al più intraprendente,Castagnasso, ridurre le distanze con una bella conclusione da fuori. Sori, però, ristabilisce subito i tre gol di vantaggio grazie alla rete di Trebino. Gli attacchi finali da una parte e dell’altra non cambiano il punteggio: si va al riposo sul 4-1 Sori.

Vuleta apre le marcature della terza frazione, ma Brescia risponde con Di Rocco, che sfrutta la superiorità numerica per fissare il punteggio sul 2-5. Vuletà però è scatenato e porta i suoi sul 6-2. L’espulsione di Gandini vale il rigore che Brescia realizza con Zugni per il 3-6, ma Sori risponde ancora con Mugnaini per il 7-3 con cui si chiude ill terzo parziale.

Ancora Mugnaini allunga per Sori a inizio quarta frazione. Tre pali dicono di no a Zugni, Castagnasso e Di Rocco: Brescia conclude il match in avanti con grande generosità, ma non riesce ad andare in gol. Si chiude così sull’8-3 in favore di Sori.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome