Si ferisce cadendo dalla moto: bloccato nei boschi viene salvato nella notte

0

Difficile intervento questa notte per il soccorso alpino della Valtrompia, che ha recuperato un uomo ferito, dopo una brutta caduta dalla sua moto da trial, sui monti fra Sarezzo e Gardone Valtrompia, in Val di Portegno. Un intervento durato quasi cinque ore, vista l’ora notturna e la zona, altamente boschiva e priva di strade.  Una squadra territoriale di tecnici, una decina in tutto, è partita dopo la chiamata, alle 21.30, risalendo la strada da Zanano, nel comune di Sarezzo, verso la località Sant’Emiliano, prima con un mezzo fuoristrada, fino a Navezze, e poi a piedi lungo il sentiero dalla località Paér fino a Gardone Valtrompia. Lì hanno ritrovato la persona ferita. E’ stato quindi richiesto l’intervento dell’automedica e l’équipe sanitaria  è stata accompagnata sul posto per le prime cure. Il ferito è stato portato sul sentiero attraverso un recupero con contrappeso per una sessantina di metri e poi stato trasferito a valle su una barella Kong, fino all’ambulanza, lungo un percorso durato circa un’ora. L’intervento si è concluso alle 2.30 di notte. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome