Del Bono annuncia: ho parlato col prefetto, in città non arriveranno altri profughi

0

“Ho comunicato al prefetto l’indisponibilità del capoluogo ad accogliere nuovi profughi e ne ho ricevuto precisa rassicurazioni”. A dirlo è stato il sindaco di Brescia Emilio Del Bono che ha risposto così alle varie polemiche nate in seguito all’annuncio della disponibilità del dormitorio Sant’Orsola ad accogliere 40 imminigrati, una notizia che aveva suscitato le vivaci polemiche della Lega Nord.

“Non ci sono più le condizioni per ulteriori presenze”, ha aggiunto il primo cittadino, “il prefetto ha garantito che non ci saranno più arrivi a Brescia, tanto è vero che il nuovo bando aperto dalla Prefettura per l’ospitalità ha escluso la città”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome